Salta al contenuto principale Vai al contenuto del piè di pagina

Aria

Novità

residui vegetali che bruciano

Divieto di abbruciamento di residui vegetali

Incendi: dal 1 luglio vietato accendere fuochi in tutta la Toscana

Servizi

Valutazione Impatto Ambientale (V.I.A.)

La valutazione di impatto ambientale (V.I.A) è una procedura amministrativa che deve essere effettuata dalla pubblica amministrazione, nei casi previsti dalla legge, per individuare, descrivere e valutare gli impatti ambientali di un'opera, il cui progetto è sottoposto ad approvazione o autorizzazione.

Certificazione EMAS

Certificazione del Sistema di Gestione Ambientale del Comune

Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A)

Il D.P.R. n. 59/2013 detta la disciplina in materia di Autorizzazione Unica Ambientale (AUA) e la semplificazione degli adempimenti amministrativi in materia ambientale gravanti sulle piccole e medie imprese (PMI) e sulle attività produttive non soggette ad autorizzazione integrata ambientale (AIA) e alla valutazione di impatto ambientale (VIA), laddove il procedimento coinvolga già gli aspetti ambientali di seguito indicati.

Autorizzazione generale alle emissioni in atmosfera

L'autorizzazione in via generale alle emissioni in atmosfera è riferito alle emissioni prodotte dagli impianti e dalle attività definiti dal Decreto legislativo 152/2006 art. 272 ed elencati alla Parte II dell'Allegato IV alla Parte V del medesimo decreto.

Abbruciamento residui vegetali - Chiarimenti

Dal 1° luglio al il 31 agosto (salvo proroghe) sono vietati su tutto il territorio regionale gli abbruciamenti di residui vegetali.

Autorizzazione ordinaria alle emissioni in atmosfera

Gli impianti che producono emissioni in atmosfera sono soggetti al rilascio di apposita autorizzazione alle emissioni, ai sensi dell'art. 269 del d.lgs. n. 152/2006.